martedì 24 marzo 2015

Quando peccato e innocenza si tengono per mano

Avevo accennato a due grandi novità pronte a uscire dalla fucina di G&V.
Bene, siamo alla seconda. E anche questa volta voglio anticiparla usando una citazione:

“Il mondo è lo stesso per tutti noi e bene e male, peccato e innocenza, lo attraversano tenendosi per mano. Chiudere gli occhi di fronte a metà della vita per vivere in tranquillità è come accecarsi per poter camminare con maggior sicurezza in una landa disseminata di burroni e precipizi”.

Perché sono le parole di Oscar Wilde a riecheggiare nella mia mente?
Perché bene e male sono concetti che si intrecciano nel romanzo Le Ombre Azzurre di Patrizia Mucciolo e perché l’autrice di questa splendida storia (che uscirà a breve in cartaceo) non chiude gli occhi per vivere in tranquillità, ma li spalanca per mostrare al lettore il peccato e l’innocenza che si tengono per mano nelle lande di cui parla Oscar Wilde, lande disseminate di burroni e precipizi…

Per i curiosi è disponibile un piccolo assaggio: https://www.youtube.com/watch?v=pSArNEHeLr8, ma mi hanno assicurato che Martin Weasel, impegnato a lavorare gomito a gomito con l’autrice, sta per rendere note altre indiscrezioni.
Seguiteci.

Nike

Nessun commento:

Posta un commento