giovedì 31 dicembre 2015

Prima dell'inizio del nuovo anno...

Ricordiamoci che...
«Ognuno di noi ha un paio d’ali, 
ma solo chi sogna impara a volare».

Jim Morrison

mercoledì 30 dicembre 2015

Giochi di luce

Un meraviglioso albero innevato...
che si illumina all'improvviso...
 ...manteniamo viva la fiaccola dei sogni
 e facciamola passare di mano in mano,
perché resti viva anche per tutto il 2016
e alimenti la fantasia e la creatività...


C'è posta per Babbo Natale

Sì, è vero Natale è passato,
ma girando per il mondo a raccogliere testimonianze sul Natale
ci siamo imbattuti in questa bellissima Cassetta delle Lettere...
Posta per Babbo Natale
È riservata a Babbo Natale... Père Noël...
e migliaia di bambini, nei giorni scorsi,
hanno imbucato le loro letterine...
... abbiamo sentito un brivido di emozione...
... e non potevamo non condividerlo con voi.

Buona continuazione... 
perché la MAGIA del NATALE
si estenda a tutti i giorni dell'anno!
 

domenica 27 dicembre 2015

La festa continua

Abbiamo festeggiato Natale, 
ma il clima di euforia continua...

Buone Feste!

mercoledì 23 dicembre 2015

Aspettando Natale

Aspettando Natale, lasciamoci trasportare dalla fantasia...
Siamo davanti a questa meravigliosa porta, ai lati due alberi di Natale, dall'alto piovono luci colorate, sul corrimano le immancabili candele... 
Ci avviciniamo.
Bussiamo.
Stiamo per entrare...
E ora, date ossigeno all'immaginazione. 
Che cosa ci attende al di là? 
Quali meraviglie sapremo creare tra sogno e realtà?
Un po' festa di Natale e un po' speranza per l'Anno Nuovo...

Lasciate un messaggo 
per raccontarci che cosa vi aspettare di trovare oltre la Porta dei Desideri.

Buone Feste!

domenica 20 dicembre 2015

Natale d'evasione

I Consigli di Babbo Natale

Cari lettori,
lasciate che vi presenti Juliette
Juliette è una giornalista trentenne, che vive e lavora a Parigi, e un giorno si rende conto che la sua vita sta andando a rotoli, così prende una decisione coraggiosa: mollare tutto e andare a vivere in campagna. 
Ma che cosa farà, una volta trasferita al Sud?
Ve lo chiedete voi, come me lo sono chiesto anch'io? Bene, se lo è chiesto anche Juliette.
Poi, insieme alla sua amica Sarah, trova un'idea semplice e geniale al contempo: aprire un'agenzia che sotto l'insegna "Cambiare tutto".
È un'agenzia che offre consigli, aiuto e supporto logistico a chi vuole abbandonare la metropoli e scoprire un ritmo di vita più salutare.
È così che Juliette comincia una nuova fase dell'esistenza, popolata di nuovi amici, di nuovi amori, ma anche di vicini diffidenti o addirittura ostili...

Se volete farvi trascinare in un cambio di vita coraggioso e in tutte le peripezie che questo comporta, e magari prepararvi al vostro prossimo cambio di esistenza, allora dovete proprio leggere Cambio vita di Lorraine Fouchet.

Da regalare assolutamente a:
http://www.amazon.it/gp/product/B00LC925KG/ref=dp-kindle-redirect?ie=UTF8&btkr=1
  1. chi ha voglia di ricominciare da capo
  2. chi ha un sogno nel cassetto, o anche due
  3. chi crede che la vita sia troppo breve per essere "piccola"
  4. chi è logorato dalla città e stressato dal lavoro
  5. chi non lo è, ma ogni tanto sogna di evadere in campagna
  6. chi vuole respirare con l'altrnarsi delle stagioni
  7. chi della frase "mollo tutto" ne ha fatto un leitmotiv
  8. chi ha voglia di una ventata di ottimismo
E ora non mi resta che augurarvi di trascorrere uno splendido Natale insieme alle persone che amate, facendo in modo che i doni siano l'occasione per un sorriso in più,

Babbo Natale

venerdì 18 dicembre 2015

Natale in giallo

I Consigli di Babbo Natale

Cari lettori,
questa volta vi conduco in Inghilterra, in una tipica dimora padronale di campagna, per assistere a una riunione famigliare in occasione del Natale.
Gli ambienti sono suggestivi e tipicamente british, ma il clima natalizio sarà avvelenato da vecchi rancori che culmineranno in un omicidio.
Un perfetto Natale in giallo, che vedrà all'opera le "celluline grigie" dell'investigatore belga più famoso al mondo: Hercule Poirot.
L'autrice è una vera maestra del genere e non deluderà gli appassionati dell'investigazione.
Alle indubbie qualità di giallista, Agatha Christie aggiunge l'abilità di penetrazione psicologica, che ci permette di conoscere a fondo i personaggi e i loro caratteri. E nonostante tutti gli indizi che ci vengono offerti e che possiamo raccogliere durante la storia, la soluzione del mistero sarà una vera sorpresa.

Se il giallo è il vostro colore preferito e non sapete rinunciare a un omicidio con i fiocchi, allora scegliete Il Natale di Poirot di Agatha Christie

Da regalare assolutamente a:
    http://www.ibs.it/code/9788804510109/christie-agatha/natale-poirot.html
  1. chi non crede che a Natale siamo tutti più buoni
  2. chi ha letto tutto Sherlock Holmes, ma non gli basta
  3. gli amanti di Agatha Christie
  4. gli appassionati di Cluedo
  5. chi vede intrighi ovunque
  6. chi ama i gialli, ma non necessariamente gli spargimenti di sangue
  7. chi, nelle storie misteriose, vuole partecipare alle indagini
A domani con nuove storie e nuovi suggerimenti, 
Babbo Natale


giovedì 17 dicembre 2015

Natale in allegria

I Consigli di Babbo Natale

Cari lettori,
credo sappiate che sono un tipo sensibile e anche un po' sentimentale, mi commuovo facilmente, adoro le belle scene di famiglia, mi piace vedere gli amici insieme e ho un debole per i bambini, ma sono anche uno che sa divertirsi e tutti conoscono il suono delle mie risate. Quindi, dopo misticismo e romanticismo, non poteva mancare un momento dedicato al divertimento.
E quello che sto per suggerirvi, credetemi, è divertimento allo stato puro.
È un libro che ha l'allegria di un giro in motocicletta e la spensieratezza della primavera, ma che saprà sorprendervi come un acquazzone in piena estate (tranquilli però, perché ci si bagna, ma il sole rimedia subito).
È un romanzo variegato e colorato, come gli addobbi dell'albero.
È un romanzo con luci e ombre, come soltanto molte candele accese sanno creare.
È una storia che intreccia altre storie e vi farà ridere e pensare.
È un romanzo che nasce nella redazione di un quotidiano e ha per protagonista Ernesto Farro, un cronista dai molti vizi e dalle molte virtù che ognuno deve scoprirre da sé, seguendolo nelle sue folli avventure.

Se volete ridere con gli amici o ritagliarvi quache ora di simpatica ironia mentre intorno a voi tutti intonano canti natalizi, allora scegliete Cronache di Redazione di Flavio Gandini.

Da regalare assolutamente a:
http://www.ibs.it/code/9788893210492/gandini-flavio/cronache-redazione.html
  1. i liberi pensatori
  2. chi ha amato Don Chisciotte, ma vorrebbe vederlo vincente
  3. chi sa prendere la vita con leggerezza
  4. chi la prende troppo sul serio, ma in fondo in fondo non è così contento
  5. chi ha il dono dell'ironia
  6. chi questo dono non ce l'ha, ma gli piacerebbe imparare
  7. chi ha visto il film "V per Vendetta" e gli è piaciuto, ma ha pensato che fosse troppo cruento
  8. chi non ha paura del lupo cattivo
  9. gli ingenui che poi tanto ingenui non sono
Alla prossima con nuovi suggerimenti,
Babbo Natale


mercoledì 16 dicembre 2015

Natale romantico

I Consigli di Babbo Natale

Cari lettori,
il mio secondo suggerimento è dedicato agli amanti delle atmosfere dolci e romantiche, ma con quel pizzico di pungente, e forse anche un po' pepato, che dà sapore alla vita.
Seguitemi, perché sto per parlarvi di un regalo che ha in sé la morbidezza del pane e la dolcezza del miele, il profumo della cannella e l'aroma dei chiodi di garofano, con una nota piccantina di zenzero e una spolverata fresca di anice...
È un regalo che mi ricorda il Pan Speziato, e voi sapete quanto ne sono goloso.

Per un Natale davvero romantico, non c'è niente di meglio dell'avvincente storia di un ragazzino che si risveglia in un cumulo di foglie secche e si accorge di aver perso la memoria. L'unica cosa che sa è di dover scappare, ma non ricorda da chi né da cosa. Sarà Agostino, giovane intelligente, curioso e leale, a tendergli una mano in questo momento difficile e ad aiutarlo a svelare il mistero della sua identità, in una rocambolesca avventura che vede schierate le une contro le altre le forze del male e le forze del bene...
Credetemi, personaggi e vicende entrano nel cuore e lasciano in bocca un buon sapore, il sapore di sentimenti forti e autentici, il sapore dell'amicizia vera, che deve farvi ricordare come insieme di possano superare tutti gli ostacoli.
È una storia che ho amato molto anche perché... si chiude con una stupenda immagine natalizia...

Se volete passare ore deliziose davanti al camino o vicino all'albero di Natale, immersi in un clima un po' fantasy, allora non potete perdervi Le Ombre Azzurre di P. M. Mucciolo.

Da regalare assolutamente a:

http://www.ibs.it/code/9788891186966/mucciolo-p--m-/ombre-azzurre.html
  1. gli inguaribili romanticoni
  2. gli amanti di Harry Potter, di tutte le età
  3. chi crede nell'amicizia
  4. chi ormai non ci crede più
  5. gli appassionati dei salti nel tempo
  6. chi ama condire la realtà con una spolverata di fantasia
  7. chi non ha dimenticato il bambino che ha in sé
  8. chi bambino ancora lo è
A prestissimo, con nuovi regali che restino nel cuore di chi li riceve...

Babbo Natale


martedì 15 dicembre 2015

Natale mistico

I Consigli di Babbo Natale

Cari lettori,
tra tanti regali potrei suggerirvi calzettoni di lana per le prossime settimane bianche o un bel barattolone colorato da riempire con tisane aromatiche che scaldino l'inverno, ma preferisco pensare a doni che lascino un segno in chi li riceve, un segno lungo quanto la memoria, un segno che soltanto le buone storie sanno lasciare.
Ecco perché mi concentrerò su libri che hanno il potere di farsi ricordare e far sì che chi li riceve si ricordi di voi.

Il primo libro che mi viene in mente è Illusioni di Richard Bach, perché racconta di un Messia e quindi è perfettamente in tema con il misticismo del Natale... ma questo Messia è diverso, è un Messia riluttante, che sa compiere miracoli, sì, ma non ama la notorietà e il successo, e preferirebbe trascorrere la sua vita tranquillamente nell'anonimato. Caratteristica rara ai giorni nostri, ma chi leggerà il libro comprenderà il perché e forse simpatizzerà per Donald Shimoda, creatura misteriosa che regala illusioni.
Non vi dico di più, ma vi lascio con una citazione del libro:

«Mai ti si concede un desiderio

senza che inoltre ti sia concesso

il potere di farlo avverare.

Può darsi 

che tu debba faticare per questo,

tuttavia»


Se volete una lettura veloce e toccante, che faccia pensare senza essere pesante o noiosa, allora concedetevi Illusioni di Richard Bach.

Da regalare a:
    http://www.ibs.it/code/9788817113595/bach-richard/illusioni.html?gclid=Cj0KEQiA7rmzBRDezri2r6bz1qYBEiQAg-YEttyzA0mxAW0aoQqy4Ld7kJH4ev6dB_wMkDoq3XfSRXQaAp-18P8HAQ
  1. chi crede nei miracoli
  2. chi dice di aver smesso di crederci
  3. chi ama le storie che custodiscono un insegnamento
  4. chi ha letto e amato Il Gabbiano Jonathan Livingston
  5. chi vuole ancora tenacemente credere nei sogni e realizzarli
  6. chi ha pensato che il successo fosse tutto, ma ora inizia a farsi delle domande

E mentre pensate ai doni da fare e a quelli che vorreste ricevere, ricordate che il Natale è prima di tutto felicità.

A presto,
Babbo Natale


lunedì 14 dicembre 2015

I Consigli di Babbo Natale



Cari lettori,

da oggi inauguro una mini rubrica proprio qui sul blog di G&V. Perché ho scelto questo luogo è presto detto: gli scalatori intrepidi, che mischiano cultura e leggerezza, mi sono simpatici.
Il mio contributo sarà, com'è ovvio, legato ai regali di Natale, e avendo ormai completato la mia lunga lista (che come ben sapete è riservata ai bambini), regalerò a voi adulti qualche consiglio per far felici le persone che amate.
In assoluta segretezza, ben inteso, perché un regalo è tale quando conserva il gusto della sorpresa.

A presto,
Babbo Natale

domenica 13 dicembre 2015

mercoledì 2 dicembre 2015

Misterioso editor ha letto Cronache di redazione

Una cara amica, nonché collega (lavora da anni per una nota casa editrice) ha letto Cronache di Redazione e ci ha inviato il suo professionale parere, diciamo pure una recensione super partes, che pubblichiamo per intero, senza modificarne neppure una virgola.

Mille grazie, N.C.

Cronache di redazione
Un mondo 3D e 4D che ti prende e ti incuriosisce per la persona del narratore, tenacemente presente dietro il sipario della parola. 
Si avverte il rifiuto della narrazione lineare in favore di una maggiore libertà negli incastri dei piani narrativi, sebbene sia un rifiuto mai portato all'estremo da far perdere la presa al lettore, il che rende la lettura una sorta di percorso salterino da una liana all'altra, dentro una colorata giungla della fantasia. 
Liane a volte anche pericolosamente esili, ma capaci di reggere ondeggianti prese da un filo conduttore all'altro. 
Il testo su presenta come una sorta di tela di ragno che sicuramente può nascondere una precisa struttura soggiacente destinata a beffarsi del lettore, che resta sempre in guardia se pure affascinato dal racconto nel racconto, nel racconto. 
Una narratività multiprospettica, dettata da un profondo e tangibile gusto per la creazione del personaggio (con punte di ludica maestria nella scelta dei nomi e quindi delle frequenze parlanti). 
Un testo che risuona, consuona, deflagra, rallenta e riprende ritmo come un fiume irrequieto
Il piacere di scrivere è ovunque, ammiccante. 
Il lettore si tira indietro ma poi partecipa, trattenuto all'interno dal ritmo imprevedibile della successione dei pensieri; sa di essere un ospite in un viaggio privato, ma lascia che si attivino i suoi neuroni-specchio, riuscendo così a condividere un po' del cibo che cade dal vassoio stracolmo del narrante. 
Una prova a cui non mancano né cuore, né testa, né slancio. 
Serve ancora più coraggio, per concedere ulteriore spazio, spazio alla vocazione della simultaneità, dell'ipertestualità, alla rottura dei legami logici, all'azione clamorosa che sorprenda oltremodo la testualità, già bella, fluida e scattante.
N.C.

Mi permetto solamente una marginale osservazione: se, come sostiene N.C., serve più coraggio nel testo, il book-trailer in compenso ne ha da vendere.
Ivan lo Stupido


Dove puoi acquistare il libro
Mondadori Store sconto 15% €12,00 - € 10,20
Ibs sconto 15% €12,00 - € 10,20
YCP
... e in tutte le librerie, ordinandolo attraverso il codice ISBN 9788893210492

Dove puoi acquistare l’ebook
La Feltrinelli