giovedì 21 gennaio 2016

Leggere, sì! Ma cosa?

La nostra missione, quella di promuovere la lettura, che sia specialistica, rilassante, confortante, d'evasione o chissà che altro, parte da un presupposto inconfutabile: leggere è confrontarsi!
Nessuno di noi può avere la stessa identica percezione di un evento o di uno scenario. È un po' come il DNA, come le impronte digitali. Ognuno vede, sente e considera in modo soggettivo.
Leggere di esperienze altrui è un modo per ampliare il proprio bagaglio percettivo.
E, fin qui, potrebbero andar bene anche i soliti post, quelli che dicono "oggi è lunedì e comincia una settimana di lavoro... Quando verrà sabato?", oppure (cosa che allarga gli orizzonti più del caso precedente) leggere la guida del telefono, almeno ci sono nomi e cognomi quasi inimmaginabili.
In realtà, parlo dell'effetto terapeutico del leggere libri.
Quelli che richiedono (e a volte sono la scusa per) mezz'ora di tranquliilità, di riunione con se stessi, di meditazione profonda e, ci voglio aggiungere, trascendenza, catarsi.
Però...
...deve essere un BEL LIBRO.

A presto,
Ivan lo Stupido

1 commento:

  1. Orlando Serpietri
    Ispettore Onorario del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
    Presidente del Movimento
    "CENTO ARTISTI PER IL MONDO"
    Invita (costo zero) tutte le categorie degli Artisti, Scienziati, Politici Onesti, Cultori dell’Arte e Artigiani a, promuoversi Fondatori e sostenitori del Nuovo Rinascimento Intellettuale “ILLUMINATI E CREATIVI” catalizzatori del cambiamento Culturale, un vero atto di fondazione Sociale dal’Italia in tutta Europa.
    Per farne parte rivolgersi al Presidente Orlando Serpietri: orlandoserpietri@alice.it
    http://centoartistiunitiperilmondo.blogspot.it/
    http://facebook.com/orlando.serpietri orlandoserpietri.tumblr.com

    RispondiElimina