martedì 18 ottobre 2016

Aforismi sulla scrittura


Esprimi il tuo pensiero in modo conciso perché sia letto,
in modo chiaro perché sia capito,
 in modo pittoresco perché sia ricordato
e soprattutto in modo esatto perché i lettori siano guidati dalla sua luce.
Joseph Pulitzer 

L’uomo costruisce case perché è vivo,
ma scrive libri perché si sa mortale.
Vive in gruppo perché è gregario,
ma legge perché si sa solo.
Daniel Pennac 

Scrivere è sempre nascondere qualche cosa in modo che poi venga scoperto.
Italo Calvino 

Se volete fare gli scrittori, ci sono due esercizi fondamentali: leggere e scrivere molto.
Non conosco stratagemmi per aggirare queste realtà, non conosco scorciatoie.
Stephen King 

Come nei pozzi artesiani,
le opere salgono tanto più alte
quanto più a fondo la sofferenza ha scavato il cuore.
Marcel Proust 

Ciò che mi trattiene dallo scrivere un capolavoro
è il timore che me ne chiedano subito un altro.
Roberto Gervaso 

C’è gente tanto brava da scrivere due libri contemporaneamente: il primo e l’ultimo.
Mark Twain 

Di tutto quanto è scritto io amo solo ciò che uno scrive col sangue.
Scrivi col sangue e allora imparerai che il sangue è spirito.
Friedrich Nietzsche 

Per nascere aquila bisogna abituarsi alle altitudini;
per nascere scrittore bisogna imparare ad amare la rinuncia, le sofferenze, le umiliazioni.
Soprattutto bisogna imparare a vivere appartato.
Come la talpa, lo scrittore si aggrappa al suo limbo,
mentre sopra di lui la vita in rigoglio continua, persistente, tumultuosa.
Henry Miller

Nessun commento:

Posta un commento