lunedì 6 marzo 2017

Oggi parliamo di sogni

Lo sapevate che, secondo alcune statistiche, quasi il 90% dei sogni viene dimenticato entro 15 minuti dal risveglio?
E che, in base a un sondaggio, circa il 28% delle persone ha sperimentato almeno un sogno premonitore?



Sui sogni si è detto e scritto moltissimo, ma essendo un argomento così misterioso e intrigante, c'è sempre il desiderio di parlarne e di saperne qualcosa di più.
Tanto per dirne una, non vi stuzzica il pensiero che molti artisti abbiano tratto ispirazione dai loro sogni per dar vita alle loro creazioni?
La scrittrice Mary Shelley sognò Frankenstein in un incubo notturno.
Stephen King trasse l'ispirazione per scrivere Misery non deve morire (uno sei suoi libri più popolari, da cui è stato tratto anche un film) da un sogno fatti in aereo. In realtà, nel sogno lo scrittore moriva, ma a King questa parte non piacque e preferì cambiarla.
Elias Howe inventò la macchina per cucire grazie a un'ispirazione notturna.
I sogni del fisico Nikola Tesla appassionano gli amanti del mistero ancora oggi.
Larry Page, cofondatore di Google, ha raccontato che l'idea di un motore di ricerca con le caratteristiche di Google gli venne durante un sogno "vivido".
Paul McCartney si svegliò con in testa la musica di Yesterday, si alzò, la suono al piano e siccome mancavano le parole, le improvvisò sul momento.
E fu sempre grazie a un sogno che lo scrittore Robert L. Stevenson inventò Lo strano caso del Dr Jekyll e Mr Hyde.

Ma che cosa sono i sogni? 
In senso stretto, i sogni sono immagini e pensieri, suoni, voci e sensazioni soggettive vissute quando dormiamo. Nell'immaginario onirico possono entrare persone che conosciamo e perfetti sconosciuti, luoghi noti e posti mai visti prima. A volte, i sogni si limitano a ricordarci eventi accaduti durante la giornata; altre volte, invece, possono evocare i nostri più oscuri segreti, le paure e le fantasie più intime.
A detta del famoso psicologo Sigmund Freud, i sogni sono una finestra sul nostro inconscio, e a noi sembra che potrebbe averci visto giusto... Non meno di Eraclito quando sosteneva: "Gli uomini in stato di veglia hanno un solo mondo che è loro comune. Nel sonno, ognuno ritorna a un suo proprio mondo particolare".

Se l'argomento dei sogni ti incuriosisce, troverai stimoli interessanti in questo piccolo e agile ebook:


Il meraviglioso potere dei sogni
di Samantha Fumagalli e Flavio Gandini
può essere tuo
a 0,99 €
Approfittane! 
Link per acquistare l'ebook:
Amazon
StreeLibStore

Nessun commento:

Posta un commento