lunedì 30 luglio 2018

Le imprese dello sciamanesimo sono racchiuse nel corpo umano


Come diceva l'antropologo Carlos Castaneda:
«Tutte le facoltà e le potenzialità e le imprese dello sciamanesimo, dalla più semplice alla più stupefacente, sono racchiuse nel corpo umano».
Ed è proprio partendo dal corpo umano che la Dermoriflessologia parte per istaurare un dialogo con l’anima e la dimensione più sottile e misteriosa dell’esistenza.
La Dermoriflessologia è una disciplina olistica dedicata al benessere psicofisico e all’evoluzione spirituale, che unisce antiche conoscenze esoteriche con le scoperte dello scienziato italiano Giuseppe Calligaris. Si avvale di una tecnica riflessologica che interagisce con l’energia psicofisica attraverso semplici stimolazioni cutanee.
La Dermoriflessologia si basa sulla capacità del corpo di conservare memoria del proprio vissuto e su quella della pelle di essere uno specchio fedele di corpo e anima. Emozioni e pensieri influenzano lo stato fisico, le condizioni fisiche influenzano pensieri ed emozioni. Questa relazione si riflette sulla pelle, dove possiamo individuare i flussi energetici e le memorie cristallizzate nel corpo.

La Dermoriflessologia consente di:
rilevare le condizioni psicofisiche;
inviare segnali a corpo e psiche per indurre risposte di auto-guarigione;
portare alla luce la vera personalità;
promuovere la risoluzione dei traumi e la liberazione dai condizionamenti derivati da episodi stressanti o dolorosi;
stimolare sentimenti positivi;
amplificare e pilotare l’attività onirica;
risvegliare le facoltà superiori.

Da Calligaris alla Dermoriflessologia
Da oltre vent'anni Flavio Gandini e Samantha Fumagalli hanno compiuto numerose ricerche che hanno confermato la validità delle scoperte di Calligaris sulle Linee e sulle Placche cutanee, ma hanno anche arricchito la materia con procedure sempre più mirate per intervenire sui singoli problemi e hanno portato alla luce nuove Placche e nuovi sistemi cutanei.



Per saperne di più:

1 commento: