venerdì 31 agosto 2018

Accettare se stessi e il destino

«Sorridere è vivere come un'onda o una foglia, accettando la sorte.
È morire a una forma e rinascere a un'altra.
È accettare, accettare se stessi e il destino».
Cesare Pavese

Nessun commento:

Posta un commento